Raduno precampionato a Mondovì

Ha avuto luogo nel fine settimana del 17 e 18 settembre il concentramento d'inizio stagione della sezione AIA di Imperia. Gli arbitri sono stati ospitati nel magnifico ambiente dell’Hotel "I Gelsi" di Mondovì che ha accolto per il primo anno assoluto questo appuntamento molto atteso. Il raduno si è aperto ufficialmente con una prima riunione tenuta dal neo Presidente Alessandro Savioli accompagnato dal suo Vice Federico Marchi e dal nuovo Organo Tecnico Luigi Rambaldi che hanno presentato a loro volta i due Componenti dei Comitati Regionali Arbitri di Piemonte e Liguria Roberto Borgis e Maurizio Viazzi; l'occasione è stata utile per far conoscere ai giovani Direttori di Gara la "nuova squadra" del Consiglio Direttivo e consegnare agli associati i nuovi regolamenti, la Circolare n.1 e, novità assoluta, un utilissimo vademecum sezionale con disposizioni, consigli ed istruzioni scritti per regolare al meglio il lavoro della vita associativa. Dopo cena, in serata, alcuni si sono messi a disposizione per i colloqui d'inizio stagione col Presidente e con l'Organo Tecnico, nel quale si sono analizzati i rendimenti della passata stagione e verificati i propositi di ogni singolo ragazzo per rendere sempre più ottimali le prestazioni delle gare e dar loro i giusti consigli per progredire sia sul piano arbitrale che personale, mentre altri si sono impegnati in gare dimostrative di calcio a cinque su uno dei due campi adibiti nella struttura: partite dirette e spiegate per le loro particolari regole dai due direttori di gara nazionali della CAN 5 Ettore Quarti e Gianluca Morelli. A fine serata, pacifiche partite a carte e quindi tutti a dormire presto nell'imminenza delle prove atletiche che sono state eseguite presso il campo della struttura nella mattinata di domenica. Nella seconda parte della mattinata poi ci si è spostati sul terreno di giuoco dove i componenti del CRA Liguria Maurizio Viazzi e Giuseppe Mascheri, hanno spiegato le disposizioni che il direttore di gara deve mettere in essere per il posizionamento a seconda delle situazioni e delle tattiche utilizzate dai giocatori in campo. Dopo pranzo, gli ultimi obblighi di questo concentramento quando hanno preso la parola i due colleghi del Settore Tecnico Nazionale Alessandro Masini e Francesca Crispo che hanno spiegato la Circolare nr.1 donando giusti accorgimenti riguardo le nuove indicazioni regolamentari con cui uniformarsi nel corso di questa stagione. Dopo il giusto intervallo per il caffè, si è ritornati in sala per l'esecuzione dei quiz regolamentari e per premiare i giovani ragazzi che hanno superato con notevoli risultati i test atletici: Tommaso Miraglia, Emanuele Del Panta, Luca Perreca ed Alessandro Modesti che hanno brillato nello Jo-Jo Test, mentre nella velocità riconoscimenti sono andati ad Alessio Grossi, Alex Sordini e Simone Germano. Giusti riconoscimenti anche a Thomas Cambiaso, Andrea Ghirardini, Giorgio Del Duchetto e Filippo Gorlero, associati che hanno messo in mostra qualità e notevole impegno durante questo raduno. Durante il raduno c'è anche stato un saluto di Stefano Alassio (assistente CAN A) diretto nel capoluogo piemontese per Torino - Empoli, ed una visita di Fabio Piscopo (arbitro CAN PRO) che ha preso parte all'allenamento collettivo insieme ai giovani colleghi. Finiti i lavori, saluti e ringraziamenti a tutti gli ospiti intervenuti ed appuntamento alla prima riunione tecnica: con piacere, slancio e decisione ci si accinge così ad intraprendere un’altra entusiasmante stagione sportiva.